Scoperte artistiche e nuovo entusiasmo per la chiesetta di san Mamete – Culto

…. Ed abbiamo già i segni evidenti della reviviscenza di quel culto al Giovane Martire, che fino a qualche decennio fa faceva quel Santuarietto notissimo in tutti i dintorni di questa zona dell’alto milanese, che vi richiamava folle grandissime nelle sue feste di agosto, mentre spose e mamme fiduciose si rivolgevano a S. Mammete per una particolare assistenza nelle delicate loro funzioni della maternità.
Oggi le coppie di sposi novelli chiedono di poter andare a pregare il piccolo Santo nello stesso giorno delle loro nozze per il domani della novella loro vita.

Oggi quella piccola Chiesa si apre non solo per la Messa festiva ma anche per la dottrina festiva per quegli abitanti la cui vita spirituale va riprendendo in modo consolante.

E noi accarezziamo un pio desiderio: che Sua Eminenza ci voglia lui regalare il testo della preghiera, colla quale le spose e le mamme potranno invocare nelle funzioni della maternità e dell’allevamento della loro piccola creatura, l’assistenza del piccolo Santo, che nello slancio della sua carità, dava del latte del suo gregge a poveri, a bisognosi ….
E sarà gradito regalo per tutti noi ….

(Da “la Buona Parola“, 1938)