Attività Oratoriane

oratorio san filippo neri attività

Dal Sinodo 47° della Diocesi di Milano

 

218. L’oratorio nella pastorale giovanile della parrocchia

1. Il progetto di pastorale giovanile delineato da ogni parrocchia, come traduzione e applicazione di quello diocesano, richiede l’irrinunciabile attenzione alla totalità della popolazione giovanile che vive nel suo territorio. Strumento privilegiato e prioritario con cui svolgere l’impegno educativo della parrocchia nei confronti di tutta la popolazione giovanile è l’oratorio. Esso «è una comunità che educa all’integrazione fede-vita, grazie al servizio di una comunità di educatori, in comunione di responsabilità e di collaborazione con tutti gli adulti. Il metodo dell’oratorio (o il suo stile) è quello dell’animazione, che consiste nel chiamare i ragazzi a partecipare a proposte educative che partono dai loro interessi e dai loro bisogni» (C. M. Martini, Itinerari educativi, n. 68).

2. La parrocchia non può esimersi dal promuovere e organizzare l’oratorio e raccordare l’opera svolta in esso con quella esercitata da associazioni, gruppi e movimenti. L’oratorio infatti ricerca ed accoglie ogni fanciullo, ragazzo, adolescente o giovane che vive nell’ambito della parrocchia, mentre l’adesione ad associazioni, gruppi e movimenti riguarda solo una parte della popolazione giovanile che ne accetta le modalità ed i cammini.

Alla luce delle ultime indicazioni provenienti dal recente DPCM e dalle indicazioni diocesane, rendi...

In questa stessa domenica 4 ottobre inviteremo in modo particolare le famiglie del catechismo per la...

PROPOSTA SUMMER LIFE – ESTATE 2020AGGIORNAMENTO AL 1° LUGLIO Carissimi genitori e volontari,a seg...